Dargen D’Amico: a Sanremo 2024 con Lego Italia

Gioco e tematiche sociali. A Sanremo, gli argomenti importanti per Dargen D’Amico non sono soltanto nella canzone, si trovano anche per le vie della città ligure. Le attività della sua Edicola Dargen incontrano le iniziative di Lego Italia per una partnership che unisce gli scopi sociali e quelli ludici.

Dargen D’Amico: tra migrazione e sogni da realizzare con Lego

Per tutta la durata del Festival, in piazza Muccioli, 16 a Sanremo, verrà dato spazio ai temi dell’immigrazione, delle ingiustizie, dei conflitti e delle possibilità di pace con Edicola Dargen, un luogo dove poter dialogare e scambiare informazioni, emozioni e vissuti partendo, per ogni dibattito, da un verso della canzone Onda Alta, il brano che Dargen D’Amico ha presentato sul palco dell’Ariston.

A dare man forte al progetto del cantautore rapper c’è Lego Italia con i celebri mattoncini a riempire il chiosco. Grazie alle creazioni di Riccardo Zangelmi, LEGO® Certified Professional, l’edicola si è riempita di allestimenti che richiamano sia la canzone che la città ligure con i fiori da lui creati attraverso i set della linea LEGO Botanical che affiancano quelli veri, simbolo di Sanremo. L’obiettivo è quello di approfondire, attraverso dei talk, i temi importanti per il Gruppo Lego come lo sviluppo del potenziale creativo delle bambine, la realizzazione dei propri sogni, il superamento dei propri limiti e il ruolo del gioco nel promuovere i valori di diversità e inclusione.

Tra le attività proposte c’è anche spazio per il gioco con la “Caccia ai Mini Dargen LEGO®” nella quale i partecipanti sono chiamati a scovare – basandosi su una mappa illustrata di Sanremo – alcuni mini-Dargen nascosti nei luoghi più caratteristici e inaspettati della città. I fortunati che troveranno le minifigure riceveranno una speciale sorpresa presso l’Edicola Dargen.

Serena Aquili, Senior Brand Manager di LEGO Italia, ha definito la collaborazione con l’artista come un’opportunità tra estro e musica:

«La partnership con Dargen D’Amico, in un’occasione così speciale, costituisce un’eccezionale opportunità di combinare la passione per la musica e il piacere del gioco in un’esperienza che invita alla scoperta e alla creatività».

La seconda volta che le strade di Dargen D’Amico e Lego si incrociano, la prima è stata in occasione del quinto live nell’ultima edizione di X Factor – che andò in onda il 23 novembre 2023 – con Dargen che indossò una cravatta di mattoncini.

Dargen D’Amico: il programma dei talk

Presentati da Maura Gancitano e Andrea Colamedici di Tlon (un progetto di ricerca e divulgazione culturale e filosofica), i talk che si svolgono a Edicola Dargen vertono sul tema dell’immigrazione, affrontandone i diversi aspetti con gli esponenti di spicco del mondo dell’informazione e i rappresentanti di organizzazioni umanitarie. Di séguito il programma:

  • 6 febbraio, ore 18:30 – Se basta un titolo. Il giornalista Valerio Nicolosi ha condiviso le esperienze di coloro che hanno intrapreso il viaggio verso l’Europa, ponendo particolare attenzione al ruolo cruciale dell’informazione;
  • 7 febbraio, ore 19:00 – Siamo più dei salvagenti sulla barca. Cecilia Strada di ResQ Onlus tratterà le politiche migratorie ;
  • 8 febbraio, ore 18:30 – Per sentirti vivo. Un dibattito a cui parteciperà la BabelNova Orchestra che si esibirà insieme a Dargen D’Amico il giorno successivo in un omaggio a Ennio Morricone.
  • 9 febbraio, ore 18:30 – Sta arrivando l’onda alta. Il regista Olmo Parenti e Alessandro Porro, soccorritore per l’organizzazione umanitaria SOS Mediterranee, discuteranno del soccorso in mare e delle politiche attuate dall’Europa;
  • 10 febbraio, ore 18:30 – Se la guerra è dei bambini. La giornalista geopolitica Leila Belhadj Mohamed esplorerà il ruolo della comunicazione e dell’informazione occidentale generalista nel trasformare i migranti da narratori a meri oggetti.

Oltre ai talk, presso Edicola Dargen – ogni mattina alle ore 10:00 – per tutta la durata del Festival ci sarà un magazine stampato su carta riciclata – realizzato in collaborazione con Tuorlo Media – nel quale vengono approfonditi i temi legati alla canzone in gara. Il quotidiano contiene anche un fumetto a puntate realizzato dal noto fumettista e illustratore Daniel Cuello.


Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per fini tecnici, statistici e di profilazione. Cliccando su “Accetto”, acconsenti all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni sui cookie e su come gestirli, consulta la nostra Cookie Policy

Manda un WhatsApp

Partecipa alla diretta, scrivi il tuo messeggio su WhatsApp al 366 444 4586

NEWSLETTER

Rimani sempre aggiornato sulle novità del settore Hiphop e R&B

Nome(Obbligatorio)
Inviando il modulo i dati saranno trattati nel pieno rispetto della privacy. Consulta la nostra politica sulla privacy per sapere di più sul trattamento dei tuoi dati.
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.