Urban Tales – intervista a Don Said

Indice dell’articolo:

Per la decima puntata di Urban Tales, avevamo bisogno di un fantasista: con noi oggi c’è Don Said “dieci e lode”, giovane rapper siciliano trapiantato a Milano.

Non l’aveva mai raccontato prima, il suo “claim” 10 e lode “Nasce da una caz*ata che è venuta fuori dai sottotitoli automatici che creano i vari social: una cosa che avevo in mente da anni e che non avevo mai svelato, ‘don’t say it, yes she love it’ Instagram l’ha tradotto così, ‘don said dieci e lode‘”.

Anche lui ha vissuto molto lo struggle, infatti Don Said è attivato a Milano per la musica poco dopo i 18 anni; “Vengo da un contesto difficile del sud, alcuni potrebbero prendere esempi sbagliati ma c’è anche tanto di bello che io ho avuto la fortuna vivere“.

L’ultimo ep di Don Said tHug

“tHug” è il suo ultimo EP e nello stesso titolo è racchiuso tutto questo, infatti la parola, che vuol dire delinquente, ha l’h maiuscola per mettere in risalto la parola “hug” che vuol dire abbraccio.

Don Said ha raccontato del suo ep ma anche della sua visione della musica durante la puntata di Urban Tales con Andre Tarri, fino ad arrivare al freestyle finale per la rubrica Urban Tales Live.

Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per fini tecnici, statistici e di profilazione. Cliccando su “Accetto”, acconsenti all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni sui cookie e su come gestirli, consulta la nostra Cookie Policy

Manda un WhatsApp

Partecipa alla diretta, scrivi il tuo messeggio su WhatsApp al 366 444 4586

NEWSLETTER

Rimani sempre aggiornato sulle novità del settore Hiphop e R&B

Nome(Obbligatorio)
Inviando il modulo i dati saranno trattati nel pieno rispetto della privacy. Consulta la nostra politica sulla privacy per sapere di più sul trattamento dei tuoi dati.
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.