Macy Gray accusata di transfobia

Nelle ultime ore, Macy Gray è finita nell’occhio del ciclone: alcune sue dichiarazioni sono state etichettate come transfobiche. In suo aiuto, tramite social, è accorsa J. K. Rowling, la scrittrice nota soprattutto per la saga di Harry Potter.

Macy Gray: Le parole in TV

Tutto è accaduto nel programma televisivo Uncensored di Piers Morgan. Il presentatore, in merito alle donne transgender, ha affermato che oggi la maggior parte dei personaggi pubblici è terrorizzata nel dire cosa definisca una donna. La risposta di Macy Gray è stata

«I’d say a human being with boobs. You have to start there. And a vagina. That’s getting confusing».

Morgan ha risposto al suo commento, osservando il suo completo rispetto per le donne trans, in termini di equità e uguaglianza, affermando però che non dovrebbero competere negli sport femminili per via di un evidente superiorità fisica.

Macy Gray ha poi risposto di essere totalmente d’accordo, ma che l’avrebbero odiata per quanto stava per dire ovvero che una persona non diventa donna solo perché ha modificato le sue parti del corpo attraverso un intervento chirurgico. Queste le sue parole:

«And I will say this and everyone’s gonna hate me, but as a woman, just because you go change your parts, doesn’t make you a woman, sorry. I know that for a fact. Like if you want me to call you a “her”, I will, ’cause that’s what you want, but that doesn’t make you a woman just ’cause I call you a “her” and just because you got a surgery».

Piers Morgan ha poi ricordato le accuse che J. K. Rowling ha dovuto affrontare a séguito di alcune dichiarazioni giudicate transfobiche, Macy Gray ha risposto che si aspetta di affrontare le stesse accuse per quello che stava dicendo e che non crede di meritarsi lo stesso trattamento solo perché ha un’idea diversa da altri, dicendo:

«But it’s the truth and I don’t think you should be called transphobic just because you don’t agree with, you know. There’s a lot of judgement and throwing stones at people for just saying what it is».

LA SOLIDARIETÀ DI J. K. ROWLING e il chiarimento di MACY GRAY

Ovviamente, come accade in questi casi, di fronte a milioni di telespettatori, la polemica si è accesa anche sui social, ma insieme alle critiche è arrivata anche solidarietà da J. K. Rowling.

L’autrice e creatrice di Harry Potter ha screenshottato la conversazione tra Macy Gray e chi l’attaccava per quanto detto nel programma di Morgan, dicendole che stava ponendo fine alla sua carriera con quanto detto. L’ha condiviso sul suo account Twitter aggiungendo parole ironiche che mostrano solidarietà all’artista di I Try.

Dopo l’ospitata in TV e le accuse, Macy Gray ha chiarito la sua posizione dicendo che le sue dichiarazioni sono state fraintese e sottolinenando il rispetto per la comunità LGBQT+ e del diritto di sentirsi a proprio agio nel proprio corpo:

«I have nothing but love for the LGBTQ+ and transgender community and have been a supporter since day one. My statement on Piers Morgan was grossly misunderstood. I don’t hate anyone. I respect everyone’s right to feel comfortable in their bodies and live their own truth».

Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per fini tecnici, statistici e di profilazione. Cliccando su “Accetto”, acconsenti all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni sui cookie e su come gestirli, consulta la nostra Cookie Policy

Manda un WhatsApp

Partecipa alla diretta, scrivi il tuo messeggio su WhatsApp al 366 444 4586

NEWSLETTER

Rimani sempre aggiornato sulle novità del settore Hiphop e R&B

"*" indica i campi obbligatori

Nome*
Inviando il modulo i dati saranno trattati nel pieno rispetto della privacy. Consulta la nostra politica sulla privacy per sapere di più sul trattamento dei tuoi dati.
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.