PABLONOREX e Drimer dicono che c’è ancora spazio per il conscious rap in Italia

PABLONOREX ospita Drimer per celebrare il conscious rap nel nuovo singolo "La coscienza e le parole", prodotto da Menevolt.
Indice dell’articolo:

È appena uscito in digitale “La coscienza e le parole”, il nuovo singolo di PABLONOREX con il featuring di Drimer.

I due rapper sono entrambi originari della provincia di Trento ma appartengono a due generazioni diverse. La loro collaborazione è nata per celebrare il conscious rap e arriva dopo un periodo in cui il rap, in Italia, è stato di nuovo al centro di grandi polemiche pubbliche per i testi considerati “politicamente scorretti”. PABLONOREX, invece, ha voluto rivendicare proprio la consapevolezza delle parole usate coinvolgendo un rapper più giovane.

Classe 1979, di Rovereto e originario dell’Uruguay, PABLONOREX oltre che con Drimer – classe 1995 e originario di Cles – nella sua carriera ha già collaborato con vari artisti tra cui Zampa, Jack the Smoker, Zethone, Eta e OTHELLOMAN (oggi anche suo manager e discografico).

Nel 1999, inoltre, il rapper ha preso parte all’album “La coscienza delle parole” del gruppo Zona Blu. E proprio dalla stima nutrita verso i membri di questo gruppo attivo dalla seconda metà degli anni 90,  è nato questo nuovo brano.

La genesi e il significato di questo nuovo pezzo li spiega PABLONOREX:

La forza del rapper sta nella capacità di immortalare la realtà del suo tempo, filtrarla con la sua sensibilità, restituendo il tutto in rima e flow a prescindere dalla serietà degli argomenti trattati. L‘equilibrio tra la tecnica e i concetti espressi costituisce la forza dell’impatto della comunicazione del rap. Se, però, mancasse la coscienza, tutto perderebbe di autorevolezza e credibilità. Questo brano è un tributo, un continuum della canzone del 1999 che l’ha ispirata e che ha un titolo simile a quello che ho scelto: ‘La coscienza delle parole’ del gruppo Zona Blu”.

Il brano, chiaramente, ha un suono classico grazie alla produzione musicale di Menevolt. Il mix e il master sono a cura di Bassi Maestro. L’etichetta discografica è La CROCE, che fa parte di Right Combo Mastas’ Entertainment, mentre la distribuzione è Believe.

PABLONOREX featuring Drimer: “La coscienza e le parole”

PABLONOREX: LA BIO DEL RAPPER

Pablo Sebastian Chavez Mandressi, in arte PABLONOREX, nasce a Montevideo (Uruguay) nel 1979. I genitori, per allontanarsi dalla dittatura militare al potere in quegli anni, si trasferiscono in Italia alla fine del 1982 passando da Montevideo a una provincia italiana, Rovereto, in Trentino, da cui provenivano dei loro antenati, a loro volta scappati durante il fascismo. Pablo fatica a integrarsi in questa nuova realtà ma durante le scuole superiori viene folgorato dalla cultura hip hop, da tutte le sue discipline, ma in particolare dal writing e dal rap.

Nel 1995 fonda il gruppo SLS (Smuovi La Scena) con l’amico fraterno Eta e nel 1997 i due incidono il demo “Spinti dall’Istinto” prodotto da Lord Hazy (Zona Blu) con il supporto del collettivo Netcrew di cui fanno parte Nicky, Devilio, Rodi, OTHELLOMAN e altri. Per Netcrew partecipa nel ’98 ai mixtape “Netcrew directory 1” e “Netcrew directory 2”. Nel 1999 incide “Pensavi d’esser forte 2000” con Eta, Zampa e Jap per l’album “La coscienza delle parole” di Zona Blu.

Nel 2003 produce l’EP “Underground zero” come rapper del gruppo Altropianeta. Nel 2004 crea l’Altropianeta_rec studio, in cui cura la registrazione di molti artisti (tra cui Zampa & Jack The Smoker, Jap). Nel 2004 collabora con il produttore spagnolo Jayder al pezzo “Nella giungla”. Nel 2007, dopo oltre un decennio di hip hop underground, tra live, studio e collaborazioni, il duo Eta e Norex pubblica il primo disco ufficiale: “Più passione” (La Suite records / Self) con featuring di Jack the Smoker, Zampa, Jap e Principe.

Nel 2017 Pablo inizia a concepire il suo primo disco da solista, cercando il sound giusto mentre ne studia concept e rime. Il disco inizierà a prendere forma nel 2019 sulle produzioni musicali di Menevolt. Nel 2022 arriva la firma per il management 71417Mngmnt e nel 2023 per l’etichetta La CROCE, due realtà fondate da OTHELLOMAN.

Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per fini tecnici, statistici e di profilazione. Cliccando su “Accetto”, acconsenti all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni sui cookie e su come gestirli, consulta la nostra Cookie Policy

Manda un WhatsApp

Partecipa alla diretta, scrivi il tuo messeggio su WhatsApp al 366 444 4586

NEWSLETTER

Rimani sempre aggiornato sulle novità del settore Hiphop e R&B

Nome(Obbligatorio)
Inviando il modulo i dati saranno trattati nel pieno rispetto della privacy. Consulta la nostra politica sulla privacy per sapere di più sul trattamento dei tuoi dati.
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.