Club Dogo: il 12 e il 13 gennaio 2024 aprirà un pop-up store a Milano

Manca sempre meno all’avverarsi del sogno di ogni zanza. Per l’uscita del tanto atteso nuovo album, il 12 e il 13 gennaio aprirà un pop-up store dedicato ai Club Dogo.

Club Dogo: il negozio in piazza San Babila

Il ritorno dei Dogo si basa su tre aspetti fondamentali: Milano, la musica e le persone. Lo si può notare dagli striscioni con la frase “Club Dogo is for the people“ comparsi prima di annunciare la reunion (che si può intendere anche come riferimento al brano del 2010 Per la gente), dalle prime – e finora uniche – date dei concerti esclusivamente al Mediolanum Forum e dalla volontà di incontrare i fan in modo diverso dal classico instore per i firmacopie.

I Dogo hanno condensato questi aspetti ancor di più con un’altra iniziativa: un pop-up store. Il negozio temporaneo sarà aperto in piazza San Babila il 12 e il 13 gennaio 2024 (nei pressi dello storico Muretto dove si è sviluppato l’hip hop a Milano, divenuto ormai un simbolo di questa cultura), in concomitanza con l’uscita del nuovo e omonimo disco a quasi dieci anni da Non siamo più quelli di Mi Fist.

Il Dogofiero pop-up store sarà l’occasione per incontrare Don Joe, Jake La Furia e Guè. In questo punto vendita momentaneo si potranno acquistare dischi, gadget e oggetti del merchandising, il tutto in edizione limitata. Inoltre, sarà presente anche un’area dedicata ai tatuaggi. Questo è il loro modo per avere un contatto diretto con i fan che dopo proseguirà solo attraverso la musica, senza filtri o intermediari. Infatti, con un post su Instagram, i Dogo hanno annunciato che non rilasceranno interviste, poiché tutto quello che hanno da dire sarà presente nell’album.

Club Dogo - Pop-up store
Club Dogo – Pop-up store

Club Dogo: tra le strade di Milano

Milano è così centrale che i tre hanno deciso di abbellirla a loro modo. In questi ultimi giorni, i Dogo hanno deciso di spoilerare la nuova musica con alcune barre delle nuove canzoni presenti su dei cartelloni installati in giro per la città. Il ritorno viene preannunciato con queste frasi: “Non ho un flow della Madonna ma della Madonnina”, “Da quando siamo bimbi pensiamo a fare i milly”, “Gli sbatti non dormono mai”, “La gente in strada ancora c’ha i tattoo del cane sulle braccia”, “Sono nato per questo, sono la voce della città”, “Persi a Milano city, non ti sentono se strilli”, “Il sogno di ogni zanza si è avverato“.

Seppure non abbiamo ancora sentito l’album, queste barre dimostrano che i pezzi sono stati realizzati nel pieno del loro stile, come se non si fossero mai fermati, cosa già fatta intendere dalle parole di Don Joe nel video che ha mostrato alcune sessioni di lavoro. Non resta che attendere venerdì 12 gennaio 2024 per quello che già si preannuncia un ritorno leggendario.


Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per fini tecnici, statistici e di profilazione. Cliccando su “Accetto”, acconsenti all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni sui cookie e su come gestirli, consulta la nostra Cookie Policy

Manda un WhatsApp

Partecipa alla diretta, scrivi il tuo messeggio su WhatsApp al 366 444 4586

NEWSLETTER

Rimani sempre aggiornato sulle novità del settore Hiphop e R&B

Nome(Obbligatorio)
Inviando il modulo i dati saranno trattati nel pieno rispetto della privacy. Consulta la nostra politica sulla privacy per sapere di più sul trattamento dei tuoi dati.
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.