Diddy e Dr. Dre in studio insieme: in arrivo nuova musica

Diddy ha realizzato il sogno di una vita: lavorare in studio con Dr. Dre. Le sessioni che vedono coinvolti i due giganti del rap mondiale rientrano in un più ampio progetto che i fan chiedono da anni: il disco di Dr. Dre con Snoop Dogg.

La gioia di Diddy

Diddy e Dre sono stati immortalati in alcuni scatti mentre stavano creando musica. Il rapper di New York li ha utilizzati per celebrare quei momenti, condividendo la gioia con i fan sui social. Le foto sono state accompagnate da queste parole:

«Yesterday, one of my biggest dreams finally came true. I remember the first time I heard @DrDre’s production. It gave me clear direction on the level of Producer that I wanted to be. Last night, I got the chance to work with this man and to see his genius as he coached me through vocals. He reminded me of myself, but with a different style and way more focused. I gotta step my focus up! lol But it was a great experience and I thank God for it. I hope one day ya’ll get to have the same experience with someone that you always looked up to as a hero.

LOVE 🖤🙏🏿💫⚡️✨»

Instagram will load in the frontend.

Diddy sarà nel nuovo album di Dr. Dre con Snoop Dogg

Dopo il post sui social, il team del rapper di Gotta Move On ha fatto sapere che i due stanno collaborando per il tanto chiacchierato album di Dre con Snoop Dogg, anche lui presente in studio.

È stato lo stesso Snoop, giorni fa, ad alimentare le voci su un possibile disco insieme. Infatti, raggiunto dalla stampa sul red carpet di Los Angeles alla premiere di Day Shift, Doggy Dogg ha affermato che lui e Dre sono tornati in studio insieme per creare nuova musica, senza aggiungere altro. Questa dichiarazione si unisce a delle foto circolate sui social tempo fa nelle quali si vedono Snoop e Dre in studio con una potenziale tracklist alle spalle.

Intanto, mentre riceviamo queste notizie, Dre ha parlato del suo primo album solista The Chronic al podcast Workout The Doubt. Il magnate del rap ha confessato a Dolvett Quince che, inizialmente, non aveva intenzione di rappare nel disco, volendo soltanto produrre musica. Tuttavia, fu The D.O.C. a convincerlo e, quindi, è anche merito suo se oggi possiamo ascoltare ancora dei pezzi iconici come Nuthin’ But A G Thang e Let Me Ride.

Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per fini tecnici, statistici e di profilazione. Cliccando su “Accetto”, acconsenti all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni sui cookie e su come gestirli, consulta la nostra Cookie Policy

Manda un WhatsApp

Partecipa alla diretta, scrivi il tuo messeggio su WhatsApp al 366 444 4586