Fettuccine: fuori il video di “Monella”

Esce il videoclip del nuovo singolo di Fettuccine “Monella”, pubblicato da Color Sound Indie / Ingrooves.

Il brano nasce grazie alla collaborazione di Notow e alla produzione di Succo. “Monella” richiama la stessa ironia del suo precedente singolo, “Sunny”, con cui Fettuccine aveva riscosso successo a X Factor. Il disco è poi entrato nella colonna sonora di Skam Italia.

IL VIDEOCLIP DI “MONELLA” DI FETTUCCINE

Il videoclip di “Monella”, diretto dal regista Sami Schinaia, mostra una coppia di modelle trans, Carly Tommasini e Lea Evangelista, che incarnano la generazione 2000, quelli che ascoltavano i CD e riempivano di poster le camerette.

Mentre cantano “Monella” davanti alla webcam, il video si trasforma in un messaggio di libertà e fluidità tipico della Generazione Z.

IL CANTANTE FETTUCCINE PRESENTA MONELLA

“Monella” sprigiona allegria e sarcasmo, mescolati in una trap contemporanea che strizza l’occhio alle melodie pop. “Da quando sono nato le monelle (le “ragazze” in dialetto romano, ndr) hanno sempre attirato la mia attenzione”, commenta Fettuccine, il cui vero nome è Federico. “Snob e libertine che siano, mi fanno proprio perdere la testa.

“Io ho fatto il classico e nei miei testi c’è la satira di Orazio. Tra l’altro, la mia famiglia è originaria di Venosa in Basilicata, la città natale del celebre poeta romano”.

Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per fini tecnici, statistici e di profilazione. Cliccando su “Accetto”, acconsenti all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni sui cookie e su come gestirli, consulta la nostra Cookie Policy

Manda un WhatsApp

Partecipa alla diretta, scrivi il tuo messeggio su WhatsApp al 366 444 4586

NEWSLETTER

Rimani sempre aggiornato sulle novità del settore Hiphop e R&B

"*" indica i campi obbligatori

Nome*
Inviando il modulo i dati saranno trattati nel pieno rispetto della privacy. Consulta la nostra politica sulla privacy per sapere di più sul trattamento dei tuoi dati.
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.